Pescaturismo

Il Pescaturismo è un nuovo modo di vivere il mare, sempre più praticato negli ultimi anni e si svolge a bordo delle imbarcazioni da pesca, volta alla diffusione della cultura del mare legati alle tradizioni marinare. I pescherecci previa specifica autorizzazione, possono ospitare a bordo, al massimo 12 persone, escluso l’equipaggio.

Si tratta di escursioni lungo le coste, dove si osservano le attività di pesca professionale con le reti e con le nasse, oltre ad avere la possibilità di effettuare attività di pesca sportiva, fino alla ristorazione a bordo del pescaturismo, comprendendo anche tutte quelle attività finalizzate alla conoscenza e alla valorizzazione dell’ambiente costiero che possono servire ad avvicinare il pubblico al mondo della pesca professionale, e condividendo la propria giornata con quella di un pescatore.

L’escursione si svolge nel corso di una giornata, nel compartimento in cui è iscritta l’imbarcazione e riconduce sempre le persone nel porto d’imbarco a meno che non sorgano particolari necessità. Viene praticata prevalentemente nei mesi estivi e comunque ogni qualvolta le condizioni meteomarine siano favorevoli. La pescaturismo e aperta a tutti, con la possibilità di imbarcare anche i minori di 14 anni se accompagnati da una persona di maggiore età. L’imbarcazione è infatti dotata di tutte le attrezzature necessarie per la sicurezza dei passeggeri, nonché del materiale sanitario a norma.

Pescaturismo Villasimius di Carlo Portoghese pratica questa attività dal 1999, ed ha iniziato a fare il pescatore all’età di 7 anni. La vera pescaturismo con pescatori professionisti da generazioni.